page contents
mercoledì , 23 agosto 2017
Home / Ricette / Primi Piatti / Spaghetti alle vongole

Spaghetti alle vongole

Spaghetti alle vongole…pochi ingredienti che portano in tavola tutto il sapore del mare.

La Basilicata è certamente una regione di contrasti così evidenti anche nella natura del territorio, da dare un’immagine di sé che la rende unica.

Prevalentemente montana, si affaccia a sudovest sul mar Tirreno nello scenario naturale del Golfo di Policastro, e a sudest sul mar Jonio nel Golfo di Taranto. Maratea, regina incontrastata della costa tirrenica, Metaponto e Policoro, già importanti punti di riferimento nella Magna Grecia, dominano la costa ionica.

Ecco perchè il pesce è fortemente presente nella gastronomia lucana ed oggi vogliamo proporvi un primo piatto classico: Gli spaghetti con le vongole !

Gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto tipico della tradizione culinaria lucana.

Spaghetti, vongole, giusto due pomodorini e tanto prezzemolo fresco. Pochi ingredienti ed una bontà disarmante caratterizzano questo primo piatto di mare.

 

Spaghetti alle vongole

Tempo totale: 1 ora, 30 minuti

Porzione: 2

Calorie per porzione: 452

Spaghetti alle vongole

Ingredienti

500 gr di VONGOLE

200 gr di SPAGHETTI

1 SPICCHIO di AGLIO

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA q.b.

PREZZEMOLO q.b.

SALE MARINO q.b.

2 POMODORINI (opzionale)

Istruzioni

    Ponete le vongole in un colapasta e sciacquatele diverse volte sotto acqua corrente per eliminare parte della sabbia

    Lasciate le vongole in un recipiente con acqua fredda per almeno un'ora

    Scolatele e mettetele in una pentola su fiamma viva e dopo qualche minuto copritele con il coperchio.

    Spegnete il fuoco quando le vongole si saranno tutte aperte aperte.

    Eliminate quelle che non si saranno aperte.

    Scolate le vongole mettendo da parte il liquido di cottura. Filtratelo con un colino a maglia fine per eliminare gli ultimi residui di sabbia e tenetelo da parte

    In una padella fate soffriggere uno spicchio d'aglio in abbondante olio extravergine d'oliva, eliminate l'aglio quando è dorato.

    Versate il liquido di cottura delle vongole e aspettate che si addensi leggermente e aggiungete le vongole.

    Aggiungete due pomodorini tagliati in quattro parti (opzionale).

    Spegnete la fiamma dopo 2/3 minuti, le vongole non devono cuocere eccessivamente.

    Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.

    Scolateli al dente con l'aiuto di forchettone e saltateli nella padella con le vongole.

    Aggiungete il prezzemolo tritato, impiattate e servite immediatamente.

    Alcuni Consigli:

    - Utilizzate sempre vongole fresche.

    - Non sfumate le vongole con il vino bianco, perderebbero il loro sapore.

    - Mettete da parte un mestolo dell'acqua di cottura della pasta, potrà tornarvi utile nel caso in cui gli spaghetti appaiano asciutti.

 

About Maria

Maria
Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

cartellate-lucane-saporilucani

Cartellate Lucane

Ancora oggi,a Natale, dopo la Messa di Mezzanotte, è usanza in Basilicata vedere per le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*