page contents
venerdì , 18 Settembre 2020
Home / Luoghi e Personaggi / Dalla Basilicata a Rio: la cucina ‘made in Italy’ di Giuseppe e Mirella conquista il Brasile

Dalla Basilicata a Rio: la cucina ‘made in Italy’ di Giuseppe e Mirella conquista il Brasile

Hanno racchiuso i sapori, i colori e gli odori della loro terra in un barattolo. E, grazie a quei prodotti sono diventati ambasciatori enogastronomici del sud dell’Italia a Rio de Janeiro Mirella Guida e suo marito, Giuseppe Alagia,che dal lunedì al venerdì fa il meccanico di elicotteri e nel fine settimana da sfogo alle sue qualità di chef.

Un punto di riferimento per chi ama il buon cibo nella città carioca. O per chi, figlio di emigrati, vuole ricordare i sapori dell’infanzia, del cibo che preparavano i loro nonni. Nasce così, quasi per caso- e per colpa delle melanzane -, “Italia in barattolo”, impresa artigianale che la coppia di lucani ha messo in piedi a Rio de Janeiro, dov’è arrivata dopo esperienze lavorative a Potenza, a Satriano di Lucania e poi in Puglia.

A Giuseppe e Mirella piace raccontare il sud Italia, poco conosciuto dai turisti brasiliani. Nonostante ci siano tantissimi discendenti dalla Calabria e della Basilicata, quasi nessuno conosce queste regioni. Molti dicono di essere stati in Italia ma non hanno visitato nessuna città da Roma in giù. Un peccato andare in Italia e non cercare le loro origini… Poi, la gastronomia del sud è stupenda. Il nord può avere tanti pregi ma la culinaria del sud è, secondo loro molto superiore.

Di seguito il video pubblicato da Repubblica:

 

About Maria

Maria
Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

Matera capitale europea della cultura 2019: oggi la cerimonia di inaugurazione

Una kermesse lunga 48 settimane. Matera sarà al centro del mondo, in quanto capitale europea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.