page contents
mercoledì , 17 Luglio 2024

Cartellate Lucane

Vai alla ricetta

Ancora oggi,a Natale, dopo la Messa di Mezzanotte, è usanza in Basilicata vedere per le vie la gente manifestare l’allegria e la fede dell’animo, dando e ricevendo felicitazioni ed auguri. Intanto tra pensieri di chiesa e di auguri si preparava il pranzo di rito, torcendo il collo a grossi capponi, a galline vecchie ed in mancanza di polli si suppliva con carne di maiale e con conigli.

Oggi si presenta così il Natale dei lucani: tradizioni, profumi, colori, festa, corsa ai regali e tanta buona cucina. L’unica festa religiosa che, per eccellenza, riesce a mantenere sempre vivi riti e modi di fare che si trasmettono di padre in figlio.
Anno dopo anno i gesti sono sempre gli stessi, anche se il rito che si ripete con più forza è quello della cucina. In questa giornata si riscopre il piacere di una tavola imbandita e di riassaporare i gusti di una volta e che appartengono alla propria tradizione culinaria .

cartellate-di-natale

Non mancano però commemorazioni di altro genere, come per esempio a Matera, dove anche la natura offre il suo contributo natalizio: la scenografia non delude neppure i più esigenti perchè i Sassi diventano la location ideale per  ricreare lo splendore di un presepe naturale, scavato nel tufo.

Tornando, però, a parlare di ricette lucane natalizie, non possiamo non citare le cartellate, un dolce natalizio tipico della tradizione Lucana. Si mangiano ricoperti di miele, vincotto (condimento proveniente dalla cottura del mosto) o zucchero a velo.

Ecco come si preparano le cartellate lucane

About Maria

Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

Baccalà con i peperoni cruschi

Vai alla ricettaIl Baccalà con i peperoni cruschi è piatto tipico di un paese di …

2 commenti

  1. Mary
    Thank you from the bottom of my heart, these recipes have brought my Mom back to life. These are the foods i grew up on and I thought I would never have again after mom passed, but thanks to you I am having a ball cooking some old favorites.
    Once again
    Thank You
    Frank Fogarty

    • Niente dà conforto come il caldo profumo dei piatti della mamma e quando non c’è più il vuoto è davvero incolmabile. E’ davvero bello sapere che alcune nostre ricette abbiano contribuito a far riaffiorare dei bei ricordi. Grazie Frank per averci scritto e per aver condiviso le tue emozioni e perdonami se non ho risposto in inglese, ma non sono brava e preferisco non usare i traduttori :-). Grazie e buon Natale !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.