page contents
mercoledì , 17 Luglio 2024

Cavatelli con ragù lucano

Vai alla ricetta

About Maria

Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

Cartellate Lucane

Vai alla ricettaAncora oggi,a Natale, dopo la Messa di Mezzanotte, è usanza in Basilicata vedere …

2 commenti

  1. Salve.
    Bellissima e buonissima ricetta che vorrei provare a fare.
    Ma non riesco a capire se la fetta di polpa di maiale una volta terminata la cottura deve far parte del piatto di pasta. Occorre tagliarla o tritarla per trasformarla in ragù? Oppure va usato solo il sugo per questo piatto e la carne va come secondo?

    • Buongiorno Marco e grazie per averci scritto…
      Dunque, in merito al tuo quesito, posso dirti che questo possiamo considerarlo a pieno titolo un piatto unico e quindi la carne può essere servita direttamente insieme ai cavatelli. Naturalmente nulla vieta di servire la carne come seconda portata, magari accompagnata da una fresca e colorata insalata.
      Ne approfitto per augurarti una Buona Domenica delle Palme !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.