page contents
mercoledì , 25 Novembre 2020

Il Pane di Matera: Simbolo di una città

Un prodotto simbolo di una città e di un’intera Regione per la sua storia e per le materie prime utilizzate.

Il Pane di Matera è un prodotto lucano IGP che deve la sua eccellenza al metodo di lavorazione ed alla qualità di grano impiegato; si tratta di un pane rigorosamente a base di semola di grano duro – cui si deve il merito dell’inconfondibile color giallo paglierino – derivante da antichi grani locali non geneticamente modificati.

Le peculiarità che contraddistinguono questo pane da ogni altro sono:

  • forma a cornetto (o pane alto)
  • spessore della crosta di almeno 3 mm
  • mollica color giallo paglierino e diffusa alveolatura
  • umidità non superiore al 33%
  • pezzatura di 1 o 2 kg

Per la sua lievitazione è richiesto l’impiego del lievito madre, ed è consentito l’utilizzo del lievito di birra solo in una proporzione massima dell’1% rispetto al quantitativo di farina utilizzato. Il Pane di Matera si presenta con una crosta esterna croccante e bruna ed è famoso per conservarsi a lungo pur mantenendo un sapore ed una consistenza gradevoli anche a distanza di 5 o 6 gg dalla sua produzione.

About brigius

Avatar

Potrebbe interessarti anche :

Baccalà con i peperoni cruschi

Il Baccalà con i peperoni cruschi è piatto tipico di un paese di montagna della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.