page contents
domenica , 20 maggio 2018
Home / Ricette / Antipasti / Focaccia con cipolle e tonno

Focaccia con cipolle e tonno

Questa focaccia con cipolle e tonno, dal gusto morbido e allo stesso tempo croccante, fragrante e profumata, è una vera bontà e molto semplice da preparare!

Sarà perche racchiude in se un delizioso incontro tra la dolcezza delle cipolle e il delicato sapore del tonno, ma ogni volta che la preparo, la vedo scomparire sotto gli occhi senza quasi poterla assaggiare!

Trovo questa focaccia perfetta per uno spuntino, ideale per per un buffet o un aperitivo con gli amici.

Io ho usato una bella cipolla bianca ma puoi usare anche quelle rosse, quelle dorate, insomma, quelle che preferisci o che al momento  hai in casa, verrà benissimo in tutti i modi!

 

Focaccia con cipolle e tonno

Focaccia con cipolle e tonno

Ingredienti

Per l'impasto:

500 g di farina 00

500 gr di farina 0

25 g di lievito di birra

500 di acqua tiepida

1 cucchiaio di fiocchi di patate

1 cucchiaino di zucchero

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

15 gr di sale

Per il ripieno:

½ chilo di cipolle (vanno benissimo anche quelle di Tropea, io ho utilizzato quelle bianche)

300 g di tonno sott’olio sgocciolato

Istruzioni

  1. Sbriciolate e fate sciogliere un cubetto di lievito di birra in una ciotola insieme a dell’acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero: mescolate e attendete (qualche minuto) che in superficie si formi della schiuma.
  2. Nel frattempo sciogliete il sale nella restante acqua tiepida, poi versate le farine e il cucchiaio di fiocchi dentro ad una ciotola capiente, fate una conca al centro e unite il composto di lievito,
  3. l’olio e l’acqua tiepida.
  4. Mescolate gli ingredienti e poi impastateli su di una spianatoia fino ad ottenere un composto liscio ed elastico al quale darete forma di una palla.
  5. Ponete l’impasto in una ciotola spolverizzata di farina, copritelo con un canovaccio pulito e mettetelo a lievitare in un luogo tiepido e lontano dalle correnti d’aria fino a che non avrà raddoppiato il suo volume (almeno due ore).
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, oliate abbondantemente una teglia e stendetevi l’impasto pressando con le mani e con i polpastrelli delle dita in modo da formare dei piccoli avvallamenti . Lasciate lievitare per un’altra mezz’ora.
  7. Nel frattempo sbucciate e affettate finemente le cipolle, ponetele in una padella con 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva e lasciatele sudare a fuoco dolce .
  8. Quando saranno morbide e cotte, aggiustate di sale e spegnete il fuoco (se volete ottenere una focaccia piuttosto morbida, aggiungete un mestolo di acqua calda alle cipolle in cottura, in modo che non si asciughino troppo.
  9. Trascorsa la mezz'ora di lievitazione, ricoprite l’impasto con le cipolle, distribuendole uniformemente; scolate il tonno dall’olio , riducetelo in pezzi e cospargetelo sulle cipolle. Infornate in forno già caldo a 220° per circa 35-40 minuti

About Maria

Maria
Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

Orecchiette e salsiccia - saporilucani

Orecchiette con salsiccia fresca

Orecchiette con  salsiccia, una ricetta invernale che si presta a tantissime interpretazioni in base ai vostri gusti. In …

2 commenti

  1. BUON DI , NON C’è SPECIFICATO QUANTI CUCCHIAI D’OLIO SI DEVE METTERE.

    • Maria

      Ciao Vincenzo,
      ho verificato e nell’elenco degli ingredienti è indicato 4 cucchiai di olio.
      Dopo la tua segnalazione ci siamo accorti che mancava la tipologia di olio e cioè extravergine di oliva e l’abbiamo prontamente inserito).
      Grazie per averci e scritto e, mi raccomando, torna spesso a trovarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*