page contents
venerdì , 17 novembre 2017
Home / Ricette / Primi Piatti / Linguine con mollica e acciughe

Linguine con mollica e acciughe

La pasta con le acciughe e la mollica fritta è un piatto decisamente mediterraneo.

Saporito e semplice da preparare: il condimento si prepara durante la cottura della pasta.

Una gustosa ricetta, facile e veloce da preparare…

Linguine con mollica e acciughe

Porzione: Facile

Porzione: 4

Linguine con mollica e acciughe

Ingredienti

LINGUINE 400 gr

ALICI O ACCIUGHE 8

MOLLICA DI PANE di pane di grano duro - 100 gr

OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA (EVO) 80 gr

SPICCHIO DI AGLIO 3

PREZZEMOLO q.b.

PEPERONCINI PICCANTI q.b.

TIMO al limone10 - q.b.

Istruzioni

    Stemperate le acciughe spinate e dissalate in 60 g di olio extravergine d'oliva scaldato con gli spicchi d'aglio sbucciati e schiacciati e un rametto di timo limone.

    Unite un po' di prezzemolo e peperoncino fresco, entrambi tritati, quindi togliete la salsa dal fuoco.

    A parte dorate la mollica di pane di grano duro in 20 g di olio extravergine d'oliva.

    Cuocete le linguine in acqua non troppo salata e scolatele in modo da non eliminare tutta l'acqua di cottura, quindi fatele saltare nella salsa.

    Completate le linguine con la mollica saltata, qualche pezzetto di acciuga spinata e dissalata e alcune foglie di timo limone.

About Maria

Maria
Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

brasato-al-vino-aglianico-saporilucani

Brasato di manzo all’Aglianico con purè di patate e fagiolini

La ricetta del brasato al vino Aglianico era da un pò che volevo proporla nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*