page contents
domenica , 16 dicembre 2018
Home / Ricette / Primi Piatti / Pasta ripiena di pezzente e fagioli di Sarconi

Pasta ripiena di pezzente e fagioli di Sarconi

Sebbene la pasta ripiena sia più tradizionalmente emiliana, quella che vi proponiamo oggi prevede ingredienti tipicamente lucani, un piatto questo, che vede l’abbinamento di due ingredienti poveri, dal gusto dirompente il cui accostamento ne amplifica le caratteristiche risultando al tempo stesso delicato ed estremamente saporito.

Il matrimonio è quello che vede da una parte dei legumi, i fagioli di Sarconi IGP di varietà rampicante San Michele Rosso e dall’altra un salume tipico lucano anticamente prodotto in casa, oggi è uno dei pochi salumi naturali (senza conservanti) rimasti, parlo della salsiccia pezzente della Montagna Materana presidio Slow Food.

Ringraziamo Giuseppe Carlucci (www.saporideisassi.it)  per averci inviato questa ricetta.

Collage-calzoni

 

 

 

 

 

 

 

 

Pasta ripiena di pezzente e fagioli di Sarconi

Pasta ripiena di pezzente e fagioli di Sarconi

Ingredienti

Per i calzoni:

500 gr di Semola di grano duro

3 uova

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

acqua qb

Per il ripieno:

200 gr di Pezzente della Montagna Materana (Presidio Slow Food)

2 cucchiai di formaggio pecorino grattugiato

1 uovo piccolo

Per il condimento:

400 gr di Fagioli di Sarconi IGP ecotipo “San Michele rosso”

1/2 cipolla

7/8 pomodorini

sale, olio evo, prezzemolo qb

Istruzioni

  1. • Ammollate i fagioli alcune ore prima di iniziare la preparazione.
  2. • Preparato l'occorrente per l'impasto, setacciata la farina e una volta disposta sulla spianatoia create il classico "vulcano" e adagiate nel cratere le uova ed iniziae ad impastare, poi aggiuntete l'olio ed un pò di acqua tiepida e continuate ad impastare sino ad ottenere un panetto consistente ed uniforme. Coprite il panetto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
  3. • Mentre attendete il panetto potete preparare il ripieno, aprite il budello della salsiccia pezzente e recuperatene la carne contenuta, aggiungete il pecorino grattugiato, il prezzemolo ed un uovo, mescolate bene il tutto sino ad ottenere un impasto compatto e ben amalgamato.
  4. • Trascorsi i 30 minuti potete stendere la pasta ed iniziare a formare i calzoni o i ravioli con il ripieno appena preparato. Ua volta finito, lasciateli asciugare per quache ora.
  5. • Lessate i fagioli di Sarconi senza salarli, il pezzente è già molto saporito. Consiglio di frullare una parte dei fagioli cosi da rendere il piatto più succulento.
  6. • Fate soffriggere la cipolla, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi e lasciateli rosolare per circa 10 minuti a fiamma alta, poi aggiungete i fagioli che avete lessato poc'anzi e finite la cottura per ulteriori 5 minuti.
  7. • Cuocete i calzoni e dopo averli scolati, aggiungeteli al composto con i fagioli e i pomodorini, saltate il tutto in padella aggiungendo due o tre cucchiai di acqua di cottura e servite aggiungendo a piacere qualche fogliolina di prezzemolo tritato.

 

About Maria

Maria
Mi chiamo Maria Galante e sono un'appassionata di cucina, ma ancor di più una innamorata di questa regione..."La Basilicata", che cerco di raccontare attraverso le tradizioni culinarie, la sua storia culturale e la sua gente, calda ed ospitale. Non sono Lucana di nascita ma questa terra ed il suo popolo mi hanno conquistato sin dal primo giorno in cui ci siamo incontrati ! Un grazie a quanti, passando da questo blog, vorranno lasciare un saluto !

Potrebbe interessarti anche :

Carbonara Day: la nostra ricetta “light” senza uova

Si, lo sappiamo che la carbonara non è una ricetta lucana ma visto che il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.