page contents
mercoledì , 4 Agosto 2021

Articoli Recenti

Focaccia con cipolle e tonno

Questa focaccia con cipolle e tonno, dal gusto morbido e allo stesso tempo croccante, fragrante e profumata, è una vera bontà e molto semplice da preparare! Sarà perche racchiude in se un delizioso incontro tra la dolcezza delle cipolle e il delicato sapore del tonno, ma ogni volta che la preparo, …

Leggi Tutto

La trippa risottata, dai matrimoni dei contadini alla cucina di MasterChef

Il grattonato è un piatto tipico dei paesi del Pollino, in provincia di Potenza, e praticamente sconosciuto nel resto d’Italia. Lo chef Federico Valicenti lo ha portato alla ribalta. Quando nella puntata finale dell’edizione 2014 di MasterChef Italia i concorrenti in gara si sono dovuti confrontare con il “grattonato”, molti …

Leggi Tutto

Polpette di patate e cavolfiore

Queste polpette alle patate e cavolfiore sono particolarmente adatte per riuscire nello scopo di far mangiare le verdure ai bambini, che solitamente non amano molto. Rappresentano poi la risposta vegetariana alle classiche polpette di carne. Saporito e gustoso, il cavolfiore è un fiore vegetale del tutto commestibile. Tipico della stagione …

Leggi Tutto

CALZONE DI RICOTTA

Anche se la Pasqua è appena trascorsa, voglio condividere con voi la ricetta del CALZONE DI RICOTTA,  un dolce lucano che veniva preparato tradizionalmente proprio durante il periodo pasquale. Ogni festività era l’occasione per riunirsi in famiglia come lo è tutt’ora. In molte case le usanze sono rimaste le stesse. …

Leggi Tutto

Aceto di mele

L’aceto di mele sta comparendo sempre più spesso sulle nostre tavole, soprattutto per via del suo retrogusto dolce, che lo differenzia da quello di vino o dal balsamico. Ma forse non tutti sanno che non è solo gustoso, ma ha anche delle notevoli proprietà benefiche e curative. Volete saperne di …

Leggi Tutto

Il peperone di Senise: Lo zafferano lucano

Peperone di Senise: il dolce-piccante perfetto con ogni piatto. Tra i prodotti tipici e di eccellenza che nascono in Basilicata il Peperone di Senise ha ottenuto, nel 1996, il marchio I.G.P. Originariamente chiamato Cospicum annum, questo ortaggio proviene dalle Antille ed è stato importato in Basilicata attorno al XVI secolo. …

Leggi Tutto

Ferrett’ cù Pezzent’ e Rafano (Fusilli con pezzente e rafano)

Oggi Martedì grasso…..come si fà a non preparare qualcosa di buono, estremamente godurioso e tipicamente Lucano?? Non si può…e quindi eccoci qui a proporvi un piattino della Tradizione Carnevalesca Lucana….i ferrett’ cu’ pezzent’. Un primo piatto che si prepara il giorno della Candelora, il giovedì ed il martedì grasso!!! A dire …

Leggi Tutto

Carnevale di Satriano 2016. Il Rumita e la Foresta che cammina

Satriano di Lucania rappresenta uno dei 190 borghi autentici d’Italia: di retaggio medievale e popolato da 2.422 abitanti, dal 1983 capitale dei murales. Si distingue dai paesi omonimi; Satriano catanese e Ascoli Satriano; non solo per il complemento di specificazione, bensì per il pittoresco e caratteristico Carnevale che ospita nel mese di …

Leggi Tutto

Panzerotti (calzoncelli) di Natale

I Panzerotti, chinulidd’, cauzncidd o calzoncelli di castagne, sono  dei dolci tipici della tradizione natalizia lucana. Fatti di pasta sfoglia con farina di grano, chiusi a fagottino e ripieni di crema di castagne. Dopo averli fritti, si coprono con dello zucchero a velo oppure con del miele. Nel Sud Italia diverse sono le ricette e le …

Leggi Tutto

La cuccìa di Santa Lucia

Il 13 dicembre è la festa di Santa Lucia. Il grano cotto viene preparato in svariati modi seguendo la tradizione dei luoghi. Il mio ricordo è legato alla “pignata” piena di grano e miele lasciata cuocere lentamente  nel camino e dove al mattino seguente sul grano cotto si notava  una …

Leggi Tutto
La Basilicata...esiste ! Sapori Lucani nasce dall'amore profondo per questa terra straordinaria. Un viaggio emozionante attraverso le strade dei sapori e dei profumi che legano l’enogastronomia ai suggestivi paesaggi di una terra antica, intrisa di tradizioni secolari che si basano sulla natura del suo territorio dal quale traggono linfa vitale. Per decine d’anni la Basilicata ha vissuto, se non esclusa, ai margini delle direttrici turistiche dell’enogastronomia, imbottita di cultura assistenziale, che ha soffocato lo sviluppo dell’artigianato e della piccola impresa agro alimentare. Una regione piena di risorse naturali, abbandonata alla piccola iniziativa privata che nonostante tutto ha resistito, impavida, preservando così le chicche gastronomiche che oggi fanno della Lucania la custode gelosa di prodotti di nicchia, dove la cucina si fonde con il territorio e la tradizione. Ai nostri lettori chiediamo di partecipare e rendere questo blog un luogo di incontro, segnalando e proponendo ricette, eventi e notizie riguardanti il territorio.
<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <!-- CRAL ASTS 2 --> <ins class="adsbygoogle" style="display:block" data-ad-client="ca-pub-7230237256547843" data-ad-slot="4156774260" data-ad-format="auto" data-full-width-responsive="true"></ins> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); </script>

Articoli recenti